La Camera di Commercio di Arezzo-Siena in cifre

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena, con una estensione di 7.053 Km2 e con 72 comuni, è territorialmente la più grande della Toscana. Nell’Area Vasta Arezzo-Siena risiedono circa 611mila abitanti pari a circa 1/6 dell’intera popolazione della Toscana , e sono registrate quasi 67mila imprese e 83mila unità locali (per un totale di 202mila addetti alle unità locali) che generano un valore aggiunto superiore ai 16 miliardi di euro. Il contributo di Arezzo ai principali indicatori socio-economici dell’Area è mediamente del 55%, quello di Siena del 45%: mentre in termini di valore aggiunto e di depositi bancari abbiamo Arezzo con il 47% e Siena con il 53%.
Le due province presentano indicatori simili con riferimento ai tassi caratteristici del mercato del lavoro (tasso di attività, di occupazione, di disoccupazione), a quelli relativi al grado di diffusione imprenditoriale (tasso di imprenditorialità e di densità imprenditoriale), alla struttura dimensionale delle imprese.
La struttura economico-produttiva delle due province è significativamente diversificata, Arezzo ha una forte componente manifatturiera, Siena presenta invece elevati livelli di specializzazione nell’agricoltura e nel turismo, mentre per entrambi i territori particolarmente rilevante è l’apporto dell’artigianato di qualità. Da ciò discendono due diversi modelli di apertura internazionale del territorio: Arezzo attraverso i flussi di import-export, Siena attraverso i flussi di turismo estero.
E’ interessante notare inoltre come i principali dati siano sostanzialmente in linea se non leggermente superiori con gli indici medi registrati a livello regionale.
La Camera di commercio di Arezzo e Siena rappresenterà quindi due sistemi economici-produttivi sani e dinamici che, integrandosi, produrranno sicuramente importanti sinergie.

tabella

imprese

addetti

Camera di Commercio di Arezzo-Siena