Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 3 posti di Assistente amministrativo (Categoria C, posizione economica C1)

Mercoledì 3 Giugno 2020

Concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 3 posti di Assistente amministrativo (Categoria C, posizione economica C1)

Calendario e criteri della prova orale.

La prova orale avrà inizio martedì 16 giugno 2020 alle ore 8:00, presso la sede principale della Camera di Commercio di Arezzo-Siena in Via Spallanzani 25 ad Arezzo. I candidati sono convocati, all’ora indicata, secondo il seguente calendario:

.

Candidati convocati per il 16 giugno 2020 (inizio ore 8:00)

Arrigucci Matilde

Badii Sara

Baroncelli Lorenzo

Bolgi Silvia

Borgogni Roberta

Bruci Giulia

Bruni Claudia


 

Candidati convocati per il 16 giugno 2020 (inizio ore 14:30)

Capitani Elena

Castiglia Francesca

Cecchini Viola

Cecconi Linda

Checchi Filippo

Conti Claudio


 

Candidati convocati per il 17 giugno 2020 (inizio ore 8:00)

Costantini Lucilla

Curatola Emanuela

Curti Elisabetta

De Spirito Antonietta

Di Gregorio Elena

Falsini Erika

Falsini Simona


 

Candidati convocati per il 17 giugno 2020 (inizio ore 14:30)

Furzi Debora

Gaggelli Sara

Galluzzi Carlotta

Gianni Stefano

Lancini Francesco

Lombardi Camilla


 

Candidati convocati per il 18 giugno 2020 (inizio ore 8:00)

Maccari Andrea

Marinucci Chiara

Marrocchesi Andrea

Mazza Ginevra

Meacci Simona

Nanni Riccardo

Pellegrini Irene


 

Candidati convocati per il 18 giugno 2020 (inizio ore 14:30)

Pieri Milena

Provenza Alfredo

Salotti Arianna

Santillo Enza

Vuerich Giulia

Zenelaj Fatjona


 


 I candidati dovranno presentarsi, pena l’esclusione dalla prova, muniti di documento di identità in corso di validità; l’assenza alla convocazione sarà considerata rinuncia al concorso. Al momento dell’identificazione sarà richiesta la sottoscrizione obbligatoria di apposita dichiarazione liberatoria per la video trasmissione necessaria per la pubblicità e trasparenza della seduta di esame.

Si ricorda che è obbligatorio l'utilizzo della mascherina tipo chirurgica che copra naso e bocca durante tutte le fasi della prova. I candidati dovranno presentarsi muniti di tale tipologia di mascherina.

Si rammenta infine ai candidati che dovranno essere rispettate tutte le disposizioni in vigore per l’emergenza COVID 19.

La prova orale (max. 30,00 punti) si articolerà in:

  1. un colloquio su temi oggetto del programma di esame – max 27,00 punti;
  2. una verifica della capacità di utilizzo delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, Posta elettronica, Internet) - max 1,50 punti;
  3. una verifica del livello di conoscenza della lingua inglese – max 1,50 punti.


 

Criteri di valutazione

Per il colloquio sui temi oggetto del programma di esame saranno seguiti i seguenti criteri di valutazione:

  • capacità espositiva e di collegamento con argomenti correlati;
  • conoscenza normativa e capacità di interpretazione delle norme;
  • completezza e pertinenza dell’esposizione.

Il giudizio finale sarà il risultato dei criteri di valutazione sopra richiamati fino ad un max. di 27,00 punti

L’accertamento sia delle conoscenze informatiche che della lingua inglese sarà valutato con i seguenti criteri:

  • insufficiente:  0,00 punti

  • sufficiente:    0,25 punti

  • discreto:       0,50 punti

  • buono:          0,75 punti

  • distinto:        1,00 punto

  • ottimo:          1,50 punti

Supereranno la prova orale i candidati che avranno ottenuto una votazione di almeno 21 punti su 30, a condizione che abbiano conseguito almeno la sufficienza sia nell’accertamento delle conoscenze informatiche che nell’accertamento della conoscenza della lingua inglese.

 

I candidati sono invitati a consultare questa sezione quotidianamente al fine di essere informati circa eventuali variazioni della convocazione per la prova orale, anche in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso.

 


 

Ultima modifica: Mercoledì 3 Giugno 2020