Convocazione delle prove scritte per il concorso per n. 3 posti di cat. C profilo professionale “assistente amministrativo”

Venerdì 28 Febbraio 2020

Convocazione delle prove scritte per il concorso per n. 3 posti di cat. C profilo professionale “assistente amministrativo”

Giovedì 5 e venerdì 6 marzo 2020 -ore 8:30.

Salvo diverse indicazioni da parte delle autorità competenti, si conferma che le due prove scritte per il concorso per n. 3 posti di cat. C profilo professionale “assistente amministrativo , bandito dalla CAmera di Commercio di Arezzo-Siena, saranno espletate nelle giornate di giovedì 5 e venerdì 6 marzo 2020, presso il Polo fieristico “Arezzo Fiere e Congressi” – ingresso Auditorium ( a sinistra dell’ingresso principale della Camera di Commercio) - Indirizzo: Via Lazzaro Spallanzani, 25, 52100 Arezzo alle ore 8,30 per entrambe le prove.

Alle prove scritte sono ammessi i primi 80 classificati nella prova preselettiva oltre ai 9 candidati esonerati dalla prova preselettiva in base all’articolo 20, comma 2-bis, della Legge 5.2.1992, n. 104, come indicato nell’elenco seguente.

 Elenco degli ammessi alla prove scritte (formato PDF)

Elenco degli ammessi in base all'articolo 20 della Legge 104/92  (formato PDF)

Modalità di svolgimento prove scritte

I candidati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento in corso di validità alle ore 8,30 per entrambe le prove.

Come prescritto dal bando, la prima prova scritta consisterà in domande sulle materie oggetto del programma di esame, mentre la seconda, a contenuto teorico-pratico, consisterà in un elaborato volto a verificare la capacità dei candidati ad affrontare casi, temi e problemi tipici del profilo messo a concorso, mediante l'individuazione di iter procedurali o percorsi operativi e/o soluzione di casi e/o stesura di schemi di atti.

La prima prova dovrà svolgersi nel tempo limite di 5 ore, mentre la seconda nel tempo limite di 3 ore.

Durante l'espletamento delle prove sarà fatto divieto di utilizzare qualsiasi strumento di ausilio (ad esempio testi anche non commentati, leggi, formulari, ecc.) e qualsiasi apparecchio o supporto elettronico (ad esempio telefoni cellulari, tablet, smartwatch, cuffie, ecc.), a pena di esclusione.

Gli apparecchi o supporti elettronici in possesso del candidato al momento dell'identificazione saranno inseriti in una busta cartacea che sarà chiusa dal personale incaricato e riconsegnata all'interessato. La busta potrà essere aperta dal candidato solo una volta consegnato l'elaborato, a pena di esclusione.

Non sarà possibile portare fogli di carta, penne e lapis, che saranno forniti dalla Camera di Commercio di Arezzo Siena.

I soggetti portatori di handicap, le persone con problemi di deambulazione o altre limitazioni fisiche e le donne in evidente stato di gravidanza potranno presentarsi alle ore 8,00 al fine di avere un accesso facilitato, previo invio di apposita richiesta alla mail personale@as.camcom.it .

In ciascuna prova non sarà possibile accedere ai servizi igienici dall'inizio della prova fino a 60 minuti dopo l'inizio.

 Criteri di valutazione prove scritte

La valutazione degli elaborati sarà formulata secondo i seguenti criteri:

  • Chiarezza espositiva (fino a 30 punti)

  • Capacità di sintesi (fino a 30 punti)

  • Conoscenza della normativa di riferimento (fino a 30 punti)

  • Completezza ed organicità della trattazione in relazione all’istruttoria procedimentale (fino a 30 punti)

  • Aderenza dell’elaborato alle tracce (fino a 30 punti)


 

Il giudizio finale sarà dato dalla media delle valutazioni delle singole componenti e sarà espresso in trentesimi; la sufficienza sarà data dal raggiungimento di almeno 21/30 per ogni prova.

Il termine ultimo del procedimento concorsuale è previsto per il 30 giugno 2020.

Ultima modifica: Venerdì 28 Febbraio 2020