Dal 1 marzo obbligatorio il pagoPa

Mercoledì 24 Febbraio 2021

Dal 1 marzo obbligatorio il pagoPa

Operativa la piattaforma SIPA per i pagamenti al sistema camerale

Dal 1° marzo 2021 i pagamenti alla Camera di Commercio di Arezzo-Siena , così come a ogni altra Pubblica Amministrazione,  non possono più essere eseguiti con bonifico bancario o bollettino di conto corrente postale, ma solo utilizzando il sistema pagoPA.

E' possibile effettuare pagamenti in autonomia, direttamente dalle pagine del sito relative ai servizi camerali di interesse, accedendo alla piattaforma online SIPA, aperta e priva di autenticazione, ed effettuando la transazione (con carta di credito, bonifico, bollettino postale online, Satispay e altri metodi di pagamento) con reindirizzo automatico sulla pagina di accesso al sistema PagoPA.

Quì sono disponibili le istruzioni operative per i pagamenti tramite SIPA.

Per servizi a pagamento erogati allo sportello continuano ad essere accettati:

  • contanti e carta Bancomat 

Non rientrano nel sistema pagoPA i pagamenti effettuati per via telematica con il sistema del pre-pagato Telemaco, già presenti per alcuni servizi (es. invio pratiche telematiche Registro Imprese e Albo Artigiani, certificati di origine online) che restano validi e funzionanti. 

Cos'è pagoPA

pagoPA è una piattaforma che consente di disporre, in via telematica e con strumenti elettronici, i pagamenti a favore delle Pubbliche Amministrazioni creditrici, avendo preliminarmente la certezza dell'importo da pagare e la ricevuta da parte dell'ente creditore.

Cosa posso pagare

pagoPA permette di pagare tributi, tasse, utenze, rette, quote associative, bolli e qualsiasi altro tipo di pagamento verso le Pubbliche Amministrazioni centrali e locali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultima modifica: Giovedì 4 Marzo 2021