Domicilio digitale: obbligo di comunicazione entro il prossimo 1 ottobre 2020

Venerdì 4 Settembre 2020

Domicilio digitale: obbligo di comunicazione entro il prossimo 1 ottobre 2020

Entro il prossimo 1 ottobre 2020 le società e le imprese individuali iscritte al Registro Imprese che non hanno indicato o aggiornato il proprio domicilio digitale (già PEC) o il cui domicilio digitale è stato cancellato dall’ufficio del Registro delle imprese, dovranno comunicare, al R.I. il proprio domicilio digitale tramite apposita pratica telematica, esente da  imposta di bollo e diritti di segreteria. Il titolare/legale rappresentante dell’impresa, se in possesso di firma digitale, può effettuare la comunicazione direttamente dal sito “www.registroimprese.it” ; diversamente,  è necessario inviare un’ordinaria pratica telematica.In caso di mancata comunicazione/aggiornamento  entro il 1 ottobre p.v.. , si applicheranno le sanzioni aumentate negli importi previsti dalla legge e sarà contestualmente assegnato d’ufficio un nuovo domicilio digitale.

Ultima modifica: Venerdì 4 Settembre 2020