Edizione 2022 del Premio “Storie di Alternanza”

Giovedì 14 Luglio 2022

Edizione 2022 del Premio “Storie di Alternanza”

 Le domande di partecipazione possono essere presentate fino al 14 ottobre 2022 

Economia circolare, sostenibilità ambientale, transizione digitale, inclusione sociale, turismo, beni culturali, meccatronica e made in Italy: queste le tematiche su cui è incentrato “Storie di alternanza”, il premio promosso dalle Camere di commercio italiane e da Unioncamere per valorizzare e dare visibilità a racconti di alternanza realizzati nell’ambito di percorsi di formazione ITS, percorsi duali (comprendente la cd. “alternanza rafforzata” e l’apprendistato) o percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO). I lavori, elaborati e realizzati nella forma del video-racconto con il contributo di docenti e studenti degli istituti tecnici superiori, istituti scolastici del secondo ciclo di istruzione, centri di formazione professionale, dovranno essere presentati entro il 14 ottobre 2022.

L’iniziativa, giunta alla sua quinta edizione, mira a valorizzare la qualità e l'efficacia dell’azione formativa nelle esperienze di transizione tra formazione e lavoro. Questi percorsi formativi, realizzati con le imprese e gli altri enti coinvolti, diventano un’esperienza particolarmente significativa per gli studenti, anche attraverso il racconto delle attività realizzate nel mondo dell’istruzione, della formazione e del lavoro, con uno spazio specifico dedicato al sistema duale italiano.

Il racconto multimediale da presentare deve illustrare l'esperienza svolta, le competenze acquisite e il ruolo svolto da tutor e formatori, scolastici e aziendali, descrivendo il percorso di PCTO, apprendistato, tirocinio o “alternanza rafforzata”, evidenziandone gli obiettivi e le finalità, le attività previste e realizzate, le modalità di svolgimento, le competenze acquisite.
Quattro le categorie di concorso dell'edizione 2022, relative a vari percorsi di alternanza realizzati in base alla relativa tipologia di Istituto/Ente formativo:
1. Licei – per percorsi PCTO;
2. Istituti tecnici (IT) e Istituti professionali (IP) – per percorsi PCTO;
3. Istituti tecnici superiori (ITS) – per alternanza/tirocinio curriculare, apprendistato di 3° livello;
4. Centri di formazione professionale (CFP) e Istituti professionali (IP) che operano in regime di sussidiarietà – per alternanza rafforzata, apprendistato di 1° livello.

Il Premio prevede due livelli di partecipazione: il primo locale, promosso e gestito dalle Camere di commercio aderenti e direttamente da Unioncamere per i territori delle Camere di commercio non aderenti, il secondo nazionale, gestito da Unioncamere. Al livello nazionale si accede solo se si supera la selezione locale.

Per la selezione locale, la Camera di Commercio di Arezzo - Siena ha destinato con provvedimento di Giunta n. 45 del 05.05.2022 un importo complessivo di €. 6.000,00 di cui €. 3.000,00 per le scuole della provincia di Arezzo e €. 3.000,00 per quelle della provincia di Siena e di assegnare tre premi differenziati tra i vincitori, secondo la classificazione nelle due graduatorie provinciali che verranno stilate a conclusione della sessione di scadenza:
Premi Provincia di Arezzo
- € 1.200,00 al primo classificato
- € 1.000,00 al secondo classificato
- € 800,00 al terzo classificato.
Premi Provincia di Siena
- € 1.200,00 al primo classificato
- € 1.000,00 al secondo classificato
- € 800,00 al terzo classificato.

Per informazioni : 0575 303856 miria.valdarnini@as.camcom.it 

Le domande di partecipazione possono essere presentate fino al 14 ottobre 2022 collegandosi al link www.storiedialternanza.it e registrandosi al portale. La premiazione nazionale dei vincitori è prevista per il mese di novembre 2022.

Ultima modifica: Giovedì 14 Luglio 2022