Scadenza diritto annuale

Per le imprese già iscritte al Registro imprese al 1° di gennaio, il termine per il pagamento del diritto annuale coincide con quello per il pagamento del primo acconto delle imposte sui redditi, con la possibilità di versare nei 30 giorni successivi aggiungendo la maggiorazione dello 0,40% (da versare, con arrotondamento al centesimo di euro, anche in caso di compensazione del diritto con altri tributi / contributi).

Le nuove imprese e/o le nuove unità locali iscritte nel corso dell'anno di riferimento sono tenute al versamento del diritto annuale contestualmente o entro 30 giorni dalla presentazione della domanda di iscrizione al Registro imprese.

Quì è disponibile la Guida al Diritto Annuale aggiornata 

Ultima modifica: Venerdì 21 Maggio 2021