Chi Siamo

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena

La Camera di commercio è un ente autonomo di diritto pubblico, dotato di un proprio statuto.

Ha il compito di rappresentare gli interessi generali delle imprese della provincia, con particolare attenzione al sistema delle piccole e medie imprese, e di promuovere lo sviluppo economico del territorio. L'Ente camerale è inserito nel sistema camerale regionale e nazionale e lavora in modo sinergico con le Istituzioni e le Associazioni di categoria del territorio.

La Camera di commercio, come previsto dalla Legge 29 dicembre 1993, n. 580, svolge le attività amministrative previste dalla legge (tenuta dell'anagrafe delle imprese e di registri per lo svolgimento di alcune attività economiche), promuove attività di studio e analisi dei dati sull'economia locale, realizza interventi diretti a favorire l'internazionalizzazione delle imprese, l'innovazione e il trasferimento delle tecnologie, lo sviluppo di infrastrutture, la tutela ambientale nell'esercizio dell'attività di impresa e l'accesso al credito.

Con la riforma del 2016 si sono aggiunte nuove funzioni strategiche in tema di digitalizzazione, orientamento al lavoro e alle professioni, valorizzazione del turismo e del patrimonio culturale.

L’Ente camerale promuove, inoltre, azioni a tutela della trasparenza del mercato, dell'equità delle relazioni economiche tra imprese e tra imprese e cittadini, di servizi di tutela del consumatore e di composizione delle liti.

Per effetto della riforma degli Enti camerali (D.lgs 219/16) è stato disposto l’accorpamento delle Camere di Commercio di Arezzo e di Siena. Dal 12 novembre 2018, data di insediamento del nuovo Consiglio Camerale, è stata costituita la nuova Camera di Commercio di Arezzo–Siena.

L'accorpamento rappresenta quindi la conclusione di un percorso intrapreso per rispondere in maniera più efficace alle esigenze delle aziende e in generale di tutti gli attori del mondo economico in un mondo profondamente cambiato rispetto al passato e in costante e veloce mutamento.

La Camera di Commercio di Arezzo-Siena, con una estensione di 7.053 Km2 e con 72 comuni, è territorialmente la più grande della Toscana. Nell’Area Vasta Arezzo-Siena risiedono circa 611mila abitanti pari a circa 1/6 dell’intera popolazione della Toscana.

Le due province presentano indicatori simili con riferimento ai tassi caratteristici del mercato del lavoro (tasso di attività, di occupazione, di disoccupazione), a quelli relativi al grado di diffusione imprenditoriale (tasso di imprenditorialità e di densità imprenditoriale), alla struttura dimensionale delle imprese.

La struttura economico-produttiva delle due province è significativamente diversificata, Arezzo ha una forte componente manifatturiera, Siena presenta invece elevati livelli di specializzazione nell’agricoltura e nel turismo, mentre per entrambi i territori particolarmente rilevante è l’apporto dell’artigianato di qualità. Da ciò discendono due diversi modelli di apertura internazionale del territorio: Arezzo attraverso i flussi di import-export, Siena attraverso i flussi di turismo estero.

La Camera di commercio di Arezzo-Siena rappresenta quindi due sistemi economico-produttivi sani e dinamici che, integrandosi, produrranno sicuramente importanti sinergie.

La nuova Camera di commercio di Arezzo-Siena , con alle spalle la tradizione e la storia delle due Camere che hanno contribuito alla sua istituzione, sarà in grado di affrontare in maniera più organica e con maggiore efficienza ed efficacia, le nuovi ed importanti sfide che attendono le imprese nell’era dell’economia digitale.

Ultima modifica: Martedì 17 Settembre 2019